«

»

Apr 29

Wrestling Magistratura democratica

Emergenza democratica, il commovente  annuncio   del   congresso della associazione di regime magistratura democratica ci segnala la sensibilità di questi magistrati democratici volta al sacrificio per la difesa della Patria. La vulnerabilità dell’annuncio registra quella di 15 anni di fallimenti, di velleitarismi infantili, la metafora imbarazzante dell’inutilità. Una formula iperspettacolare in cui nulla è vero tranne il dolore di coloro, 20.000.0000, che subiscono la violenza dell’inefficienza della Giustizia. Praticano gli aderenti all’associazione (900), guidati dall’ineffabile Dottor Bruti Liberati una lotta senza esclusioni di colpi, basata sui colpi più bassi e scorretti (inchieste giudiziarie a go go), in cui i combattenti non si mettono d’accordo come i wrestlers prima di darsele come forsennati.

Una disciplina finta, che non ha la dignità e la serietà della legalità giudiziaria, ma vive di eccessi, di contaminazioni, di mercificazione della accusa e della notizia. Paradossalmente più tutto è finto, più tutto diventa vero, spietato, definitivo.

Ma solo quando si raggiunge il fondo si può risorgere, il calvario non prevede sconti                                                                      

Permalink link a questo articolo: http://www.avvocatocarlopriolo.it/wrestling-magistratura-democratica/